Kolzer per C.S.I.: il vuoto nelle investigazioni sulla scena del crimine

gennaio 2007

Commissionato  dall’Unione Europea, lo staff di Kolzer ha sviluppato un nuovo sistema di co-evaporazione per la polizia criminale europea, per rilevare le impronte digitali latenti sugli oggetti rinvenuti sulla scena del crimine. Il processo verrà installato su un DGK24” di nuova generazione. Consegnata e già in funzione per rafforzare le capacità della polizia criminale, la prima macchina è destinata alla polizia turca.

Utilizziamo i cookies anonimi per migliorare l'utilizzo del nostro sito