Quando la fantasia incontra la realtà

febbraio 2011La mela di Biancaneve diventa d’argento e commestibile: questo è l’ultimo progetto nato dalla collaborazione tra Kolzer, Ornella Piluso – artista e designer, la dottoressa Angela Bassoli della Facoltà di agricoltura dell’Università di Milano e l’argentiere Silvan Srl.

La Tecnologia in vuoto incontra così l’Arte, con un risultato che non solo crea un ponte tra i due mondi, ma li arricchisce e dà vita ad un prodotto che grazie alla sua estetica di sicuro impatto, avvicina il consumatore più curioso alla scoperta delle nanotecnologie.

Si scoprirà che quasi per magia, la mela avrà un ciclo vitale più lungo e grazie alle proprietà antibatteriche dell’argento si conserverà brillante e soda finchè Biancaneve deciderà di addentarla. Ma niente paura, questa è una fiaba a lieto fine.

Per chi vuole saperne di più sui metalli edibili e sulle compatibilità alimentari contatti Kolzer.

L’attenzione al cliente e la personalizzazione del prodotto permettono di configurare sistemi che incontrano le esigenze produttive, gli spazi e l’economicità mantenendo i nostri alti standard qualitativi. Ogni impianto ha la flessibilità di supportare processi multipli e la possibilità di aggiungerli nel tempo, per adattarsi alle richieste in continua evoluzione dell’industria e del mercato.

Se anche voi siete interessati a sviluppare prodotti e relativi processi competitivi e sostenibili integrando innovazione, cultura ed esperienza aziendale, Kolzer è a vostra disposizione.

Utilizziamo i cookies anonimi per migliorare l'utilizzo del nostro sito